Economia e Finanze

RedazioneDF RedazioneDF
Le entrate tributarie e contributive nei primi cinque mesi dell'anno evidenziano una crescita del 9,2 per cento rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente.
Entrate tributarie e contributive maggio 2021
Entrate tributarie e contributive maggio 2021

Relazione illustrativa
Modifiche al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 20 aprile 2015 per la riscossione dell’IVA versata dai soggetti passivi aderenti ai regimi speciali One Stop Shop-OSS e Import One Stop Shop-IOSS.
È in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze che disciplina le modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop (regime OSS non-UE e regime OSS UE) e Import One Stop Shop (IOSS), introdotti dalle direttive (UE) 2017/2455 e 2019/1995, recepite nell’ordinamento interno dal decreto legislativo 25 maggio 2021, n. 83.
Le direttive citate prevedono che i regimi speciali MOSS (regime MOSS non-UE e regime MOSS UE), ai quali possono aderire i soggetti che rendono servizi di telecomunicazione, di teleradiodiffusione ed elettronici a consumatori che non sono soggetti passivi IVA, siano sostituiti dai regimi speciali OSS e che sia introdotto

Comunicato stampa
Appendici statistiche
Nel primo trimestre 2021 si registra una diminuzione delle pendenze di circa il 9% su base annua. Continua la diminuzione tendenziale dei nuovi ricorsi (-49%) ed emerge un forte aumento delle definizioni (+39%). Le udienze svolte con modalità telematiche raggiungono il 20% del totale delle udienze celebrate nel trimestre.
Rapporto Trimestrale sul contenzioso tributario Gennaio-Marzo 2021
Rapporto trimestrale
RedazioneDF RedazioneDF

RedazioneDF RedazioneDF
Le entrate tributarie e contributive nei primi quattro mesi dell'anno evidenziano una crescita del 4,4 per cento rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente.
Entrate tributarie e contributive aprile 2021
Entrate tributarie e contributive aprile 2021

Comunicato stampa
Appendici statistiche
Per effetto delle misure emergenziali Covid-19, il 2020 registra un lieve aumento delle liti tributarie pendenti pari al 2,8%, una diminuzione del 20% dei ricorsi presentati e del 38% delle decisioni.
Relazione annuale sul Contenzioso Tributario - anno 2020
Relazione monitoraggio contenzioso 2020
RedazioneDF RedazioneDF

RedazioneDF RedazioneDF
La Risoluzione fornisce chiarimenti in merito all’applicazione dell’IMU e della TARI agli immobili posseduti in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia, residenti in uno Stato di assicurazione diverso dall'Italia.
Risoluzione n. 5/DF dell’11 giugno 2021
Risoluzione n. 5/DF

RedazioneDF RedazioneDF
Si sottopone alla consultazione pubblica lo schema di decreto diretto ad individuare il contenuto induttivo degli elementi indicativi di capacità contributiva, finalizzato alla determinazione sintetica dei redditi delle persone fisiche relativi agli anni d’imposta a decorrere dal 2016 (c.d. redditometro).
La consultazione, che avrà termine il 15 luglio 2021, è riservata alle associazioni maggiormamente rappresentative dei consumatori individuate in base all'elenco di cui all'art. 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (codice di consumo) contenuto nel decreto del Ministro dello sviluppo economico del 30 dicembre 2020.
Consultazione pubblica concernente lo schema di decreto da adottare ai sensi dell’articolo 38, comma 5, del D.P.R. 29 settembre 1973, n.600

RedazioneDF RedazioneDF
Nelle Faq sono forniti chiarimenti in ordine agli adempimenti dichiarativi IMU in caso di esenzioni previste in relazione all’emergenza epidemiologica da COVID 19 e al calcolo dell’imposta dovuta per la prima rata.
FAQ 1
Si chiede se i soggetti esonerati dal versamento dell'Imposta Municipale Propria (IMU) nel corso del 2020 in base ai vari decreti connessi all'emergenza Covid-19 siano tenuti alla compilazione della Dichiarazione IMU 2021 per l’anno 2020. Nel caso affermativo si chiede quali siano le modalità di compilazione del modello.
RISPOSTA
In base all’art. 1, comma 769, della legge n. 160 del 2019, la dichiarazione IMU deve essere presentata ogniqualvolta “si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell'imposta dovuta” e comunque in tutti i casi in cui il Comune non è a conoscenza delle informazioni utili per verificare il corretto adempimento dell’imposta, come nelle ipotesi delle esenzioni previste in

RedazioneDF RedazioneDF
E’ stato firmato in data odierna il decreto del Direttore Generale delle Finanze, con il quale sono state definite le nuove date per l’utilizzo da parte dei giudici tributari dell’applicativo informatico che consente la redazione in formato digitale e il deposito con modalità telematiche dei provvedimenti giurisdizionali.
Il presente provvedimento è in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
Decreto direttoriale recante la disciplina dell'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario
Decreto direttoriale del 18 maggio 2021
E’ stato  firmato in data odierna il decreto del Direttore Generale delle Finanze, con il quale sono state definite le nuove date per l’utilizzo...

RedazioneDF RedazioneDF
Le entrate tributarie e contributive nei primi tre mesi dell'anno evidenziano una diminuzione dell' 1,7 per cento rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente.
Entrate tributarie e contributive marzo 2021
Entrate tributarie e contributive marzo 2021
Le entrate tributarie e contributive nei primi tre mesi dell'anno evidenziano una diminuzione dell' 1,7 per cento rispetto all'analogo periodo...