Credito d’imposta per ricerca e sviluppo indebitamente fruito. In consultazione fino al 25 maggio sul sito dell’Agenzia la bozza di provvedimento con le regole per la restituzione (comunicato stampa)