Il funzionario in sede di esecuzione può accettare il pagamento del debitore