La mezza “prima casa” ricevuta gratis non esclude la ripetizione del bonus