Risposta n. 558 del 23 novembre 2020